Ipertensione: Un rimedio naturale per tenerla sotto controllo

Ipertensione: Sebbene questi rimedi casalinghi siano utili per integrare il trattamento per l’ipertensione, devono essere assunti solo con la conoscenza del cardiologo, poiché non sostituiscono i farmaci prescritti dal medico.

L’acqua d’aglio è un modo per regolare la pressione sanguigna perché stimola l’ossido nitrico, che è un gas con una forte azione vasodilatatrice, che facilita la circolazione sanguigna e diminuisce la pressione sul cuore.

Acqua d’aglio PER IPERTENSIONE.

Un ottimo modo per consumare l’aglio è prendendo l’acqua aromatizzata con aglio o le sue capsule per tutto il giorno.

ingredienti

2 spicchi di aglio crudo, senza buccia e schiacciati;
90 ml di acqua.
L’aglio può essere ingerito durante il giorno con il cibo, essendo più facile da digerire dell’acqua. Un buon consiglio è quello di aggiungere alcuni spicchi d’aglio all’olio d’oliva. Quindi, ogni volta che usi l’olio d’oliva, oltre a consumare un buon grasso, utilizzerai anche le proprietà dell’aglio.

Ginger e aglio per controllare l’ipertensione e il colesterolo
Per migliorare le proprietà di zenzero e aglio, questo rimedio sfrutta le qualità dell’aceto di mele, limone e miele.

Tutti questi ingredienti insieme formano una potente ricetta naturale che, ingerita regolarmente, previene infinite malattie. E, sebbene sia progettato per migliorare la salute cardiovascolare, rafforza anche il sistema immunitario e migliora la salute dei polmoni.

QUESTI RIMEDI DOMESTICI SONO MOLTO UTILI

ingredienti
½ tazza di succo di limone (125 ml)
1 spicchio d’aglio
Zenzero grattugiato (5 ml)
1 cucchiaio di miele d’api (25 g)
1 cucchiaio di aceto di mele (10 g)
preparazione
Versare il succo di limone in un barattolo di vetro, quindi aggiungere lo zenzero grattugiato e uno spicchio d’aglio schiacciato. Rimuovi tutto con un utensile di legno e aggiungi l’aceto di miele e di mele.
Sigillare bene il preparato e lasciarlo concentrato per 24 ore .
Assicurati di scuoterlo più volte in modo che tutti i suoi ingredienti si mescolino bene.
Trascorso questo tempo, assumere una cucchiaiata a stomaco vuoto e ripetere la dose prima di ogni pasto principale .
Conservare il rimedio rimanente in frigorifero e consumarlo quotidianamente.
Tieni presente che gli effetti di questo rimedio a casa non sono immediati. Tuttavia, inizierai a sentirti meglio nel giro di pochi giorni.

Per ottenere buoni risultati con questo trattamento, è necessario migliorare regolarmente le abitudini alimentari e l’esercizio fisico.

Rischi di consumo di tè allo zenzero

E ‘molto importante che si considera l’interazione tra tè allo zenzero e farmaci per la pressione alta che il medico le ha detto, dal momento che l’uso simultaneo di entrambi può migliorare i suoi effetti e causare vertigini e / o di battito cardiaco irregolare.

Conclusione. Se sei iperteso, lo zenzero può essere usato come rimedio casalingo per abbassare la pressione sanguigna, ma tieni presente che il farmaco (se lo prendi) indicato dal medico può potenziarne gli effetti. Ricordarsi di consultare il proprio medico se avete domande o dubbi.
MOLTO BUONO A CARDIO VASCOLARE LIVELLO:
Inoltre, la sua azione sembra essere notata di più nelle persone che hanno un alto rischio cardiovascolare, come gli obesi o le persone con sindrome metabolica, e può essere utilizzata come trattamento complementare indicato dal medico.

ingredienti

1 tazza di mirtilli;
½ bicchiere d’acqua;
Succo di limone ½
Modalità di preparazione

Frullare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una miscela omogenea. Questo succo dovrebbe essere consumato 1-2 volte al giorno.

Tè ai fiori della Giamaica per l’ipertensione

Conosciuto anche come ibisco, è una pianta che è stata ampiamente utilizzata durante il processo di perdita di peso. Questa pianta ha altri effetti importanti, come l’abbassamento della pressione sanguigna. Questo accade perché è ricco di antociani, che sono flavonoidi che aiutano a regolare la tensione.

Tuttavia, per i migliori risultati, dovrebbero essere usati i calici dei fiori più scuri. I calici sono le strutture che collegano la coda del fiore ai petali. Più scuri sono i fiori, maggiore è la quantità di antociani e maggiore è il loro effetto nel ridurre la pressione sanguigna.

ingredienti

1-2 grammi di fiore di Giamaica;
1 tazza di acqua bollente
Metodo di preparazione :

MESCOLARE TUTTI GLI INGREDIENTI CON L’ACQUA TIBIA E LASCIARE A RIPOSO PRENDERSI DUE VOLTE AL GIORNO:

I rimedi che troverai in questa pagina sono a scopo informativo e didattico. Il nostro sito non sostituisce la consulenza medica, la diagnosi o il trattamento professionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *