Home Cronaca L’insegnante di nuoto è accusata di maltrattare i bambini con disabilità a causa della sua particolare tecnica

L’insegnante di nuoto è accusata di maltrattare i bambini con disabilità a causa della sua particolare tecnica

6 min read
0
0
13

Dice che la sua “ginnastica acquatica” aiuta lo sviluppo dei bambini.

Elena Rodionova un allenatore di nuoto, ha scatenato una polemica ed ha ricevuto tutte le accuse di maltrattamento di un gruppo di bambini, tra cui alcuni bambini con disabilità, che li hanno istruiti nelle loro classi a Krasnodar in Russia erano.

Dopo di che un video in cui la donna appare sommergersi una volta e l’altra un bambino è stato diffuso, i critici dalla forma in cui lei fa che rimangono a lungo sott’acqua.

Per molti la donna non dà loro molte possibilità di riprendersi, perché l’istruttore lo sommerge e lo rigira più volte con la testa ancora sommersa.

Rodionova garantendo nel contempo che le recensioni sono per loro concorrenza e invece il suo “acquagym” promuove esperti dello sviluppo infantile citate dalla ABC di Spagna sostengono che la metà in grado di respirare bambini possono avere danni permanenti

Loading...

Da parte sua, la pediatra Elena Ignatieva ha assicurato ai media internazionali che queste azioni non dovrebbero essere permesse, perché possono influenzare il deterioramento psicologico dello sviluppo.

Prima di tutto lo scandalo, l’insegnante di nuoto ha anche invitato i genitori a ignorare i commenti sui suoi metodi non convenzionali così, perché lei sostiene di curare disabilità nei bambini, secondo il Daily Mail

Loading...

Anche se le polemiche sui social network continuano e i media russi hanno paragonato le loro attività con gli esorcismi, molti genitori continuano a schierarsi per accedere alle pratiche e molti sostengono che è stata “inviata da Dio”.

Loading...

Check Also

Brescia, tentato omicidio: prende a martellate moglie e figlia

Brescia, tentato omicidio: prende a martellate moglie e figlia Per l’uomo sono immed…