Home Cronaca Madre 45enne baratta la figlia di 1 anno per la vecchia auto di una coppia

Madre 45enne baratta la figlia di 1 anno per la vecchia auto di una coppia

8 min read
0
0
53
madre

Madre 45enne baratta la figlia di 1 anno per la vecchia auto di una coppia

La polizia ha fatto una scoperta agghiacciante negli Stati Uniti. Una madre di 45 anni, Alice Leann Todd, ha barattato sua figlia, di appena un anno, per una vecchia auto. Non si sa come, per un anno la coppia che ha accettato lo scambio è riuscita a nascondere tutto. Ma lo scorso luglio la verità è venuta a galla. La bambina dopo esser stata affidata ai servizi sociali, ora vive con un parente. Mentre per i 3 autori della frode son scattate le manette. Purtroppo, alcune madri fanno gesti orribili contro i propri figli.

L’assurdo baratto di una madre: la bambina per la vecchia auto

Il teatro dell’assurda vicenda è lo Stato della Carolina del Nord.

Loading...

Alice Leann Todd, madre 45enne, desiderava ardentemente la 90s Plymouth Laser Hatchback di una coppia, tanto da arrivare ad offrire in cambio la sua bambina. Inspiegabilmente, Tina Marie Chavis (47 anni) e Vincencio Mendoza Romero (53) accettarono. Presero così con sé la piccola, di un solo anno, e cedettero a Todd la loro auto, vecchia di già 27 anni. Per un annetto i 3 l’hanno fatta franca, ma alla fine la loro farsa è stata smascherata. I 3 ora si trovano sotto custodia nel carcere di Davidson, in attesa di processo.

L’udienza è prevista per il prossimo 21 ottobre.

La scoperta in ospedale

A luglio scorso, Romero e Chavis hanno portato la piccola in ospedale perché presentava strani segni rossi sul corpo, scrive Metro News, e pensavano fosse una reazione allergica. Lo staff medico però ha iniziato a maturare dei sospetti quando ha notato anche dei lividi. Infine, Chavis ha tergiversato di fronte alla loro richiesta di documenti della piccola. La finta madre avrebbe affermato di averla adottata insieme al compagno, e che fossero in attesa dell’arrivo dei documenti. I medici tuttavia non ci hanno creduto e hanno contattato i servizi sociali e la polizia.

Loading...

A quel punto c’è voluto poco per smascherarli e denunciarli. Sulla madre biologica pende un’accusa di compravendita e abbandono illegale di minore.

Immagine in evidenza: Dipartimento di Polizia di Thomasville (Carolina del Nord). Da sx: Alice Leann Todd, Vincencio Mendoza Romero e Tina Marie Chavis.

fonte

Loading...

Check Also

Scandalo Maria de Filippi: “Non hai niente sotto, l’hanno visto tutti, sei volgare”. Caos in studio

Scandalo Maria de Filippi: “Non hai niente sotto, l’hanno visto tutti, sei volgare”. Caos …